Seleziona una pagina

Enrico Sartorelli

Sono nato a Mantova nel 1966. Ho conseguito una prima laurea in Lettere alla Scuola Normale di Pisa e una seconda laurea in Storia dell’Arte a Cà Foscari. Lavoro in banca da quasi trent’anni. Ho scritto un romanzo e pubblicato alcuni articoli specialistici di storia dell’arte. Tengo travelogues pubblici per divulgare una cultura del viaggio che non sia puro divertimento turistico bensì una forma di conoscenza e di incontro. Sto pubblicando la mia prima raccolta poetica, Senza andare a capo, scritta nell’arco di dieci anni, tenuta nel cassetto per altrettanti, e ora, finalmente, pronta per essere data alle stampe. Sto anche scrivendo un’opera-mondo sui ricordi e le riflessioni legati ai luoghi che ho visitato, alle persone che vi ho incontrato, alle situazioni che ho vissuto, alla ricerca di una visione delle cose che passi attraverso di me ma sulla quale io non abbia potere.

Enrico Sartorelli

Senza andare a capo

Poesie

Robin Edizioni

 

FINALMENTE POESIA!

FINALMENTE POESIA!

Finalmente posso tenere a battesimo le mie poesie, nate in febbraio poche settimane prima del lockdown! Sono felicissimo di presentare per la prima volta Senza andare a capo nella splendida sede di casa beata Osanna Andreasi, giovedì 23 luglio 2020 alle ore 18.30....

Pixel

19) PICASSO, AFRICA, GAUGUIN

19) PICASSO, AFRICA, GAUGUIN

P. PICASSO, Les demoiselles d'Avignon (1907) + AFRICA, maschera Fang contemporanea + P. GAUGUIN, Oviri (1894) Prima di uscire per un po' dall'arte "primitiva" dobbiamo citare almeno Picasso e Gauguin. Il Novecento delle avanguardie infatti si apre con un Grande...

18) 4000 aC NIGER, Massiccio dell’Air

18) 4000 aC NIGER, Massiccio dell’Air

Torniamo nel Sahara: Massiccio dell'Air, nel cuore arido del Niger. Qui oggi di giraffe ce ne sono pochine, solo un deserto di pietre e montagne brulle. Eppure un tempo c'erano gazzelle, elefanti, coccodrilli e giraffe, tutti fedelmente ritratti nell'arte rupestre di...

Foto di viaggio

Duemila caratteri: le mie recensioni

Il mondo senza di noi – ALAN WEISMAN (Einaudi 2008)

Il mondo senza di noi – ALAN WEISMAN (Einaudi 2008)

Mi son fatto persuaso che questo libro derivi dal trauma di un lutto personale, di una perdita affettiva; ma della perdita e del lutto ci si fa virtù, producendo un testo che ci descrive con rigore scientifico ineccepibile, benché necessariamente approssimato, il...

Contributi pubblicati